Olio del Verbano - La Campagna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Olio del Verbano

Progetto Olio






Progetto   "  Olio  del Verbano "


E'  ormai in corso da oltre due anni il progetto " Olio del Verbano" promosso dalla  Libera Associazione
"La Campagna"-
In attesa della tanto agognata "prima spremitura" vengono organizzati incontri formativi, sia in aula che
all'aperto per la corretta gestione degli impianti in questa fase di allevamento;  le date ed i luoghi degli
incontri verranno tempestivamente resi noti sia sulla stampa locale che in questa sezione del  sito.
Ricordiamo che nel corso del 2011 ( anno di avvio del progetto) è stato impiantato un piccolo uliveto a
Germignaga, presso il nostro Frutteto Didattico e  sono state distribuite, ad oltre una 30 di appassionati,
piante di ulivo delle  varietà contemplate nel disciplinare "Olio laghi Lombardi".
Complessivamente sono state distribuite 400 piante, messe a dimora in una  area comprendente il Luinese,
la  Valtravaglia ed il Lavenese sino a Leggiuno ( zona Eremo di Santa Caterina del Sasso).
Sono stati effettuati sin qui periodici incontri formativi con gli aderenti al progetto per illustrare le varie fasi
di allevamento al fine di arrivare, nel giro di qualche anno, ad una significativa produzione di olive da
destinare, cumulativamente, alla  spremitura con successiva distribuzione"pro-quota" (in base al volume
delle olive conferite) dell'olio ottenuto.
La possibilità di ulteriori adesioni non è preclusa ad eventuali nuovi nominaticvi che potranno manifestare
il loro interesse ai numeri telefonici di seguito indicati; ovviamente, in questo caso, sarà necessaria una
prenotazione in tempi rapidi, non oltre il 28 febbraio 2013.
Ricordiamo che con questo progetto la Libera Associazione La Campagna non intende perseguire il solo
obiettivo di addivenire ad una  autoproduzione che consenta ai partecipanti di disporre di prodotto genuino
"a kilometro zero" ma vuole porre anche le basi per stimolare l'avvio di qualche coltivazione a livello
professionale con finalità reddituali ( pensabile qualche piccolo uliveto ad integrazione reddito di qualche
attività agricola o ricettiva già esistente).






 
Torna ai contenuti | Torna al menu